info@ordineavvocatienna.it     0935 504355


VERBALE DI SEDUTA n. 25 - anno 2020
L’anno duemilaventi, il giorno 05 del mese di novembre, alle ore 16:00 nella stanza virtuale del Consiglio, creata mediante il programma Skype e denominata C.O.A. DI ENNA, si è riunito il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Enna, giusta convocazione d’urgenza del 30/10/2020; sono presenti i signori:
1) Avv. Giuseppe Falduzzi - consigliere segretario
2) Avv. Giuseppe Milano – consigliere tesoriere
3) Avv. Maria Pia Aria
4) Avv. Martina Palermo
5) Avv. Antonino Benintende
6) Avv. Francesca Fiore
7) Avv. Donatella Rampello
8) Avv. Valeria Scarlata.
Assume la Presidenza l’Avv. Antonino Benintende, quale consigliere anziano, stante la assenza dell’Avv. Salvatore Spinello e le funzioni di verbalizzante il Consigliere Segretario l’Avv. Giuseppe Falduzzi.
Il Presidente ed il Segretario, preliminarmente provvedono a riconoscere ed identificare i Consiglieri partecipanti in video conferenza. Il Segretario accerta che ognuno dei Consiglieri partecipa con mezzi propri e tecnologicamente validi, mediante il programma Skype alla riunione a distanza nella stanza virtuale del Consiglio e denominata C.O.A. di Enna e verificata, altresì, la sussistenza del numero legale dei partecipanti e la regolarità della convocazione e della seduta, si passa alla trattazione, a distanza, degli argomenti all’ordine del giorno, che provvede ad elencare:
1) esame richiesta rilascio certificato compiuta pratica;
2) ammissioni gratuito patrocinio civile;
3) esame esposti;
4) varie ed eventuali.
L’Avv. Giuseppe Falduzzi, comunica al Consiglio la necessità di convocarsi per i giorni 10 e 11 novembre sempre alle ore 16:00, con lo stesso ordine del giorno giusta convocazione del 30/10/2020.
Il Consiglio delibera di convocarsi anche per i giorni 10 e 11 novembre sempre alle ore 16:00, con lo stesso ordine del giorno giusta convocazione del 30/10/2020; mandando al segretario di inviare PEC ai consiglieri oggi assenti ai fine della loro convocazione per i giorni 10 e 11 novembre 2020.
Il Consiglio passa a trattare il 1° punto all’O.D.G. - “Iscrizioni e cancellazioni dal Registro dei Tirocinanti/Praticanti Avvocati".
Il Consiglio esaminata la domanda e la produzione, delibera la cancellazione dal Registro dei Praticanti Avvocati di Enna di:
Omissis.
Il Consiglio, esaminata la documentazione prodotta, delibera la iscrizione nel Registro dei Tirocinanti/Praticanti Avvocati di:
Omissis;
Il Consiglio, passa all’esame ed alla vidimazione libretti praticanti ed esaminati i documenti prodotti, delibera la vidimazione dei seguenti libretti di pratica:
Omissis.
Il Consiglio, esaminata la richiesta avente ad oggetto il rilascio del certificato di compiuta pratica, delibera di rilasciare il suddetto certificato a:
Omissis.
Il Consiglio, esaminata la documentazione prodotta, delibera l'iscrizione all'Albo degli Avvocati di:
Omissis.
Il Consiglio, esaminata la documentazione prodotta, delibera la cancellazione dall'Albo degli Avvocati di:
- Omissis.
Il Consiglio passa trattare il 2° punto all’ODG - 2) Ammissioni gratuito patrocinio civile;
ISTANZE AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
L’avv. Antonino Benintende, lascia la adunanza; le funzioni di presidente vengono assunte dall’Avv. Aria Maria Pia, quale consigliere anziano.
Il Consiglio, lette le istanze di cui al separato elenco con cui vengono richieste ammissioni al patrocinio a spese dello Stato; esaminata la documentazione allegata alle domande e verificata la sussistenza dei requisiti di ammissibilità; udita la relazioni dei Relatori, delibera le ammissioni come da separato elenco.
Rientra nell’adunanza l’Avv. Antonino Benintende, assumendo la presidenza dell’adunanza.
Si passa alla trattazione del 3° punto all’ODG - 3) esame esposti.
Il Consiglio, esaminato l’esposto presentato nei confronti dell’Omissis, pervenuto a mezzo pec in data 16/10/2020, dispone a norma dell’art. 11 del Regolamento del 21/02/2014 n.2, lettera a), inviarsi all’Omissis, comunicazione contenente l’esposto depositato nei suoi confronti, unitamente ai relativi allegati, invitandolo a depositare al CDD, nel termine di giorni 20 dalla comunicazione stessa, le proprie deduzioni; dispone ,inoltre, trasmettersi al CDD gli atti (esposto, allegati e scheda riassuntiva e pec) ai sensi dell’art. 11, lettera B).
Il Consiglio relativamente alla Segnalazione professionisti inadempienti all’invio dei Modelli 5 2016 e/o 2017 e/o 2018, pervenuta a mezzo pec in data 15/10/2020, da parte di Cassa Forense, il Consiglio delibera di inviare pec ai professionisti inclusi nell’elenco, invitandoli alla regolarizzazione entro e non oltre 15 giorni dalla ricezione, e a comunicare al COA entro i successivi 10 giorni attestazione di avvenuta regolarizzazione, in mancanza si inizierà la procedura amministrativa dell’avvio del procedimento disciplinare e quella per la sospensione a tempo indeterminato dall’esercizio della professione.
Si passa alla trattazione del 4° punto all’ODG - 4) varie e d eventuali.
Il Consiglio delibera di inviare PEC all’Asp di Enna chiedendo di poter sottoscrivere protocollo per consentire agli avvocati iscritti al COA di Enna di eseguire tampone molecolare e test sierologico; chiedendo altresì all'uopo, di conoscere preventivamente il costo degli esami (tampone e test sierologico), luogo in cui i test saranno effettuati e tempi di rilascio dell’esito e del referto.
Il Consiglio delibera di inviare al CNF il questionario in materia di Patrocinio a spese dello Stato, oggi redatto.
Il Consiglio relativamente alla formazione anno 2020, delibera di inviare nelle prossime pec massive anche la seguente comunicazione ai fini della formazione professionale:
si ricorda:
= che nell’anno 2020 rimane fermo l’obbligo formativo che, in virtù della delibera C.N.F. n. 168 del 20 marzo 2020 è stato stabilito in 5 di cui 3 nelle materie ordinarie e 2 nelle materie obbligatorie (deontologia, ordinamento professionale e previdenza forense);
= che tutti i crediti sono conseguibili nel corso del 2020tramite formazione a distanza;
= che la delibera C.N.F. n. 168 consente eccezionalmente di utilizzare tutto il 2020 per regolarizzare l’obbligo formativo - anche in via esclusiva con la modalità a distanza - per recuperare i crediti non conseguiti nel triennio precedente, sia nelle materie ordinarie, sia in quelle obbligatorie. I crediti acquisiti in eccesso rispetto ai 5 obbligatori per il 2020, anche se conseguiti in modalità FAD, posso essere imputati al triennio formativo successivo (2021-2023).
La seduta viene chiusa alle ore 16:40, e si rinvia alla adunanza di domani, giorno 06/11/2020, alle ore 16:00.
Il Consigliere Segretario Il Presidente
Avv Giuseppe Falduzzi Avv. Antonino Benintende

News

Amministrazione Trasparente

  • VERBALE ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI ALL’ALBO DEGLI AVVOCATI DI ENNA

    Leggi tutto...