info@ordineavvocatienna.it     0935 504355


VERBALE DI SEDUTA n. 17 - anno 2020
L’anno duemilaventi, il giorno 29 del mese di giugno, alle ore 09:40 in Enna nella sala riunioni si è riunito il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Enna, giusta convocazione a mezzo PEC del 22/06/2020, sono presenti i signori:
1) Avv. Salvatore Spinello - Presidente
2) Avv. Giuseppe Falduzzi - consigliere segretario
3) Avv. Giuseppe Milano – consigliere tesoriere
4) Avv. Maria Pia Aria
5) Avv. Antonino Benintende
6) Avv. Donatella Rampello;
7) Avv. Francesca Fiore.
Assume la Presidenza l’Avv. Salvatore Spinello e le funzioni di verbalizzante il Consigliere Segretario l’Avv. Giuseppe Falduzzi. Il Consiglio è stato convocato per deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
1) Comunicazione del Presidente; 2) Iscrizioni e cancellazioni dal Registro dei tirocinanti; 3) Iscrizioni e cancellazioni dall'Albo degli Avvocati; 4) Vidimazioni parcelle; 5) Ammissioni gratuito patrocinio civile; 6) Adempimenti PagoPa; 7) Esame esposti; 8) Varie ed eventuali.
Il Consiglio inizia a trattare il 1° punto all’ODG: “comunicazioni del Presidente".
Il Presidente porta a conoscenza del Consiglio che è pervenuta comunicazione datata 26/06/2020 da parte dell’UEPE nella quale si porta a conoscenza della disponibilità alla graduale riapertura dello sportello MAP a partire dal mese di luglio nella giornata di martedì dalle 10:30 alle 12:30; il Consiglio dispone procedersi a Pec massiva agli iscritti.
Il Presidente comunica che con nota del 26/06/2020 il Presidente della Corte d’Appello chiede al Consiglio di segnalare “eventuali difficoltà riscontrate negli uffici del Giudice di Pace del distretto”; il Consiglio, per quanto di conoscenza non ha avuto segnalazioni al riguardo, dispone, pertanto, di trasmettere a mezzo PEC, al Presidente della Corte d’Appello, comunicazione “che per quanto a conoscenza del Consiglio non si segnalano criticità in ordine al funzionamneto degli Uffici del Giudice di Pace del distretto”.
Si passa all’esame del 4 punto all'OdG - 4) vidimazione parcella.
Il Consiglio esaminata la richiesta e la produzione allegata dall’avv. omissis.
Il Consiglio passa trattare il 5° punto all’ODG - 5) Ammissioni gratuito patrocinio civile;
ISTANZE AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il Consiglio, lette le istanze di cui al separato elenco con cui vengono richieste ammissioni al patrocinio a spese dello Stato; esaminata la documentazione allegata alle domande e verificata la sussistenza dei requisiti di ammissibilità; udita la relazioni dei Relatori, delibera le ammissioni come da separato elenco.
Il Consigliere segretario invita i tutti i consiglieri, ad esaminare le istanze per evitare che siano sempre gli stessi consiglieri ad esaminare le numorose istanze.
Il Consiglio, provvederà a chiedere alla società Echosistemi, l’attivazione del servizio Paypal al fine di consentire il pagamento elettronico della somma necessaria per il deposito delle richieste di PSS, aggiungendo tale modalità di pagamento a quelle già in essere.
Si passa all’esame del 6° punto all’ODG: 6) Adempimenti PagoPa
Il Consigliere tesoriere porta all’attenzione del Consiglio che il CNF con parere del 25/06/2020 si è espresso sulla non obbligatorietà dell’adozione della piattaforma PagoPa, tiene a far rilevare che il nostro Consiglio già in data 10/06/2020 aveva chiesto un parere al CNF, il quale, invece, ha risposto alla richiesta di parere pervenutagli sono in data 17/06/2020 dal COA di Oristano.
Il Consigliere tesoriere, porta all’attenzione del Consiglio la comunicazione, prot. 461 del 25/05/2020, con la quale la Ragioneria territoriale dello Stato di Caltanissetta, ha inviato un documento attinente la “rilevazione relativa al personale dipendente dalle PA”; il Consiglio dopo discussione, ritenuto che il COA non ricopre la natura di PA, delibera di chiedere un parere al CNF relativamente all’obbligatorietà del Coa a provvedere a tale adempimento.
Il Consiglio passa trattare il 7° punto all’ODG - 7) esame esposti.
Il Consiglio, ritenuto che l’Avv. omissis, ha fatto pervenire le proprie controdeduzioni, dispone la trasmissione degli atti al competente CDD di Caltanissetta.
Il Consiglio dispone inoltre inviarsi sollecito agli avvocati, omissis, affinchè nel termine di giorni 20 depositino le loro controdeduzioni, con avvertimento che trascorso il quale si provvederà alla trasmessione al competente CDD di Caltanissetta.
Il Consiglio passa, quindi, a trattare il 2° punto all’ODG - “Iscrizioni e cancellazioni dal Registro dei Tirocinanti/Praticanti Avvocati";
Il Consiglio, avendo convocato per la data odierna il dott. omissis, che ha chiesto di sostenere il colloquio volto ad accertare lo svolgimento della pratica forense al fine di ottenere l'abilitazione al patrocinio sostitutivo ex art. 41, comma 12, L.247/2012; alle ore 10:40, nella persona del Presidente e del consigliere Avv. Aria Maria Pia e dell’Avv. Donatella Rampello, procede con il colloquio, che termina alle ore 11:15, redigendo apposito verbale.
Il Consiglio esaminato il verbale del colloquio sostenuto ed auditi il Presidente ed i consiglieri, che relazionano in merito al colloquio, delibera di dichiarare idoneo il dott. omissis al patrocinio sostitutivo ex art. 41, comma 12, L.247/2012; manda alla segreteria del Consiglio di fare l’annotazione dell’autorizzazione nel libretto pratica forense del dott. omissis e di eseguire, per come prescritto dalla legge, la comunicazione dell'autorizzazione al patrocinio all’interessato e all’avvocato presso cui lo stesso svolge la pratica, a mezzo pec ai seguenti indirizzi:
omissis
Il Consiglio, esaminata la documentazione prodotta, delibera la iscrizione nel Registro dei Tirocinanti/Praticanti Avvocati di:
omissis
Il Consiglio, passa all’esame ed alla vidimazione libretti praticanti ed esaminati i documenti prodotti, delibera la vidimazione dei seguenti libretti di pratica:
omissis
Il Consiglio prende atto della comunicazione, prot. n.539 del 22/06/2020, con la quale il dott. omissis ha comunicato, trasmettendolo, il decreto di ammissione alla Pratica Forense presso l’Avvocatura dello Stato di Caltanissetta, comunicando, altresì, che svolgerà la pratica forense presso l’Avv. omissis dell’Avvocatura dello Stato di Caltanissetta.
Il Consiglio, esaminata la richiesta avente ad oggetto il rilascio del certificato di compiuta pratica, delibera di rilasciare il suddetto certificato a:
omissis
Il Consiglio passa, quindi, a trattare il 3° punto all’ODG -3) Iscrizioni e cancellazioni dall'Albo degli Avvocati.
Il Consiglio vista ed esaminata la domanda e la documentazione allegata alla stessa, delibera la iscrizione nell’Albo degli Avvocati di Enna, di:
omissis
Il Consiglio vista ed esaminata la domanda, prot. 538 del 22/06/2020, e la documentazione allegata alla stessa, delibera la cancellazione dall’Albo degli Avvocati di Enna, di:
omissis
Il Consiglio passa, quindi, a trattare l’8° punto all’ODG - 8) Varie ed eventuali.
Il Consiglio prende atto :
1) della comunciazione, prot. n.540 del 23/06/2020, con la quale la sig.ra omissis, comunica la rinunzia al PSS con istanza depositata in data 17/04/2019;
2) della comunciazione, prot. n.530 dell’11/06/2020, con la quale l’Avv. omissis, chiede di annullare la domanda n.270/2020 di ammissione al PSS.
Il Consiglio relativamente all’istanza pervenuta a mezzo pec in data 25/06/2020, con la quale l’Avv. omissis ha chiesto di essere autorizzata alle notifiche in proprio ex L.53/1994, autorizza la stessa ai sensi e per gli effetti della L.53/1994, previa regolarizzazione della domanda e la invita a consegnare alla segreteria del Consiglio il registro delle notifiche per i necessari adempimenti.
Il Presidente rappresenta che al consiglio è pervenuta comunicazione a mezzo PEC del 18/06/2020, da parte del Presidente della Corte d’Appello di Catania, con la quale è stato richiesto al Consiglio di esprimere parere, ex D.L. 69/2013, per quanto riguarda la proroga dell’incarico a giudice ausiliario presso la Corte d’Appello di Catania dell’Avv. omissis.
Il Consiglio dopo discussione e preso atto che non risulta che il sopra nominato avvocato abbia subito procedimento disciplinari e che non risultano segnalazioni di altro genere, delibera:
“Il Consiglio, esaminata la richiesta di parere pervenuta dal Presidente della Corte d’Appello di Catania, pervenuta a mezzo pec in data 18/06/2020, con la quale si chiede di esprimere parere per la proroga dell’incarico a giudice ausiliario presso la corte d’Appello di Catania dell’Avv. omissis;
preso atto che al Consiglio non risulta che l’Avv. omissis abbia subito procedimento disciplinari e che non risultano segnalazioni di altro genere;
esprime parere favorevole per la proroga dell’incarico a giudice ausiliario presso la corte d’Appello di Catania dell’Avv. omissis, non avendo ravvisato comportamenti che abbiano denotato mancanza di equilibrio o di preparazione giuridica”.
Il Presidente comunica al Consiglio che in data 22/06/2020 è pervenuta nota da parte del CNF con la quale si chiede di compilare un questionario on-line relativamente all’aggiornamento dei dati statistici sui professionisti che esercitano la professione forense in Italia con un titolo professionale acquisito in altro paese (avvocati stabiliti); il Consiglio, dopo aver esaminato l’Albo, accertato che al momento non esistono iscritti “avvocati stabiliti”; che l’unico caso riguarda l’Avv. omissis, che però è stata iscritta nell’Albo del COA di Enna, come ordinario, dopo che la stessa è stata iscritta come stabilita presso altro Albo di altro Coa e dopo che la stessa che ha esercitato per tre anni la professione; delibera di trasmettere tali dati al CNF.
Il Consiglio relativamente agli eventi formativi anno 2020;
1) facendo seguito alla PEC del 17/06/2020 con la quale ha comunicato agli iscritti, ai fini del compimento dell’obbligo formativo anno 2020, la tenuta del "CORSO TEORICO-PRATICO crisi coniugale e negoziazione assistita", organizzato dal CNF, delibera di determinare in n.2 crediti formativi, per ogni giorno, i seguenti corsi in modalità FAD organizzati dal CNF:
- giorno 23/06/2020, ore 16:00-18:00 dal tema “La gestione negoziale della crisi familiare;
- giorno 30/06/2020, ore 16:00 –18:00 dal tema “Il setting della negoziazione assistita ”;
atteso che con email del 23/06/2020 la Commissione diritto e famiglia del CNF, organizzatrice delle due giornate, ha comunicato che il COA che provvederà al riconoscimento dei crediti deve anche accertare il controllo delle presenze; il consiglio, preso atto che già in data 23/06/2020 il Consigliere segretario del consiglio, ha chiesto al Consigliere Avv. Daniela Giraudo di comunicargli le modalità con le quali il COA deve provvedere al controllo delle presenze e che a tutt’oggi nessuna risposta è pervenuta, dispone procedersi con ulteriore richiesta di chiarimenti ed in caso negativo al prossimo consiglio adotterà esso stesso le forme per accertare il controllo delle presenze, comunicandole agli iscritti;
2) facendo seguito alla PEC del 16/06/2020 con la quale ha comunicato agli iscritti, ai fini del compimento dell’obbligo formativo anno 2020, la tenuta di tre corsi di formazione a distanza; trattasi dei “Corsi HELP” del Consiglio d’Europa, completamente gratuiti ed accessibili in modalità self learning previa registrazione, e che hanno ad oggetto le seguenti tematiche: 1.Business and 1. Human Rights; 2. Principi chiave di Bioetica; 3. Rifugiati e minori migranti;
delibera di riconoscere n. 4 crediti formativi per il corso “1.Business and 1. Human Rights”; riconoscere n. 12 crediti formativi per il corso “2. Principi chiave di Bioetica”; riconoscere n. 10 crediti formativi per il corso “3. Rifugiati e minori migranti”.
Coloro che parteciperanno ai corsi, dovranno presentare al Consiglio il relativo attestato di partecipazione per il riconoscimento dei crediti formativi.
Il Consiglio, inoltre, procede assieme al dott. Accolla Fabio (GDPR del Coa di Enna) e al dott. Giampaolo Vasquez, a svolgere il sopralluogo degli immobili e delle apparecchiature elettroniche del CoA al fine di procedere con gli adempimenti Privacy; il Consiglio, chiede al dott. Giampaolo Vasquez, uno studio di fattibilità (preventivo) sulla possibilità da parte del COA di utilizzare ai fini dei corsi di formazione in modalità FAD della piattaforma GoToMeeting e GoToWebinar.
Al termine del sopralluogo e del successivo colloquio informativo, il dott. Accolla Fabio e il dott. Giampaolo Vasquez, si riservano di comunicare nei prossimi giorni una relazione dettagliata in ordine agli adempimenti privacy da porre in essere.
La seduta viene chiusa alle ore 11:50.
Il Consigliere Segretario Il Presidente
Avv Giuseppe Falduzzi Avv. Salvatore Spinello

""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""</p>"

News

Amministrazione Trasparente

  • VERBALE ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI ALL’ALBO DEGLI AVVOCATI DI ENNA

    Leggi tutto...